Domenica prossima 25 ottobre, “CRisalidi”, al secolo Claudia Rossetti, pittrice performer di Treviso, conosciuta già nella Marca per numerosi eventi artistici culturali e sociali, sceglierà Vo’ Euganeo come meta per portare on the Road nella sua seconda tappa la performance chiamata "Una tela per la cittadinanza".

In sostanza per la città “CRisalidi” lascerà delle piccole tele dipinte e firmate (nella foto alcune opere), in dono a quanti riusciranno a scovarle. In tutto una ventina, che saranno posizionate tra monumenti, parchi e ville di Vo’ Euganeo.

Sarà appoggiata e rappresentata dall'associazione culturale Contenitore di idee di Vittorio Veneto e dalla Compagnia Artescalza di Treviso .

Sarà un gesto simbolico per dimostrare alla cittadinanza la vicinanza da parte del mondo artistico e dello spettacolo trevigiani in questo momento di crisi e ripartenza, alla città da cui tutto è partito in Veneto.

Con l’artista Claudia Rossetti, ci saranno il presidente vittoriese Emanuele Barolo e Stefano Bergamin , segretario di Contenitore di Idee.

L’iniziativa ha anche il patrocinio del comune di Vo’: “Lo vogliamo ringraziare per quanto ha fatto - spiega Emanuele Barolo - . La gente potrà prendere una tela e portarsela a casa. E’ un omaggio delle nostre due associazioni, e di Treviso, per ringraziare il comune, per quanto hanno fatto e sofferto”.

 

(Fonte: Fulvio Fioretti © Qdpnews.it).
(Foto: CRisalidi).
#Qdpnews.it