Ogni seconda domenica del mese, da marzo a novembre, si rinnova la tradizione del Mercatino dell’Antiquariato nel borgo medievale di Collalto.

Oltre al mercatino, domenica 11 luglio erano in programma anche due passeggiate alla scoperta della storia del castello e del casato Collalto con partenza alle 10.30 e alle 16.

La passeggiata è iniziata dalla piazzetta Giovanni Paolo II, nei pressi del lavatoio medievale restaurato da poco, ed è proseguita lungo le mura del castello e nel borgo medievale per concludersi dentro la rocca.

susegana mercatino2 1272021

Gli eventi sono stati curati dal Gruppo Festeggiamenti Collalto, dalla Pro Loco di Susegana e da Archeosusegana. 

I visitatori del mercatino hanno trovato le tradizionali bancarelle con i libri, l’oggettistica da collezione, i dischi in vinile, le monete, il modellismo militare, i mobili antichi, i pizzi e i merletti, i giocattoli ma anche i dolci e il pane fatto in casa. 

La maggior parte degli espositori, circa una trentina, proviene dalla Provincia di Treviso ma ci sono persone che arrivano anche da altre zone.

“Sono circa otto anni che vengo a questo mercatino che ha più di 30 anni di storia – ha affermato l’espositrice Adriana – Veniamo qui perché si sta bene, c’è aria pulita e ci sono tanti amici con i quali ci divertiamo. Abbiamo anche dei visitatori che vengono dall’estero, per esempio dalla Germania. Iniziamo verso le ore 8 del mattino e finiamo alle 18.30”. 

susegana espositori 1272021

“Nella mia bancarella espongo oggetti d’antiquariato del 1800 ma anche dei giorni nostri – conclude – La maggior parte delle persone che fa acquisti in questi mercatini ha una certa età, perché i giovani sembrano non essere molto interessati a questo tipo di proposte. L’oggetto più strano che ho venduto nell’ultimo periodo è stato un grande mollettone fermacarte”.

“Tanta voglia di ripartire e di far conoscere lo splendido borgo di Collalto – ha commentato il sindaco Vincenza Scarpa – Una piccola perla di paese incastonato in un paesaggio mozzafiato che meglio si coglie camminando serenamente nei numerosi sentieri che lo arricchiscono. Non è un caso, pertanto, che il mercato immobiliare a Collalto sia in pieno fermento”.

“Molti vogliono abitare a Collalto – continua – dove, per merito del Gruppo Festeggiamenti Collalto, numerose sono state e continuano ad essere le occasioni ricreative e culturali. In attesa delle tanto attese serate di teatro, godiamo di questo ritrovato mercatino dell’antiquariato. Un’occasione per conoscere il borgo e i suoi abitanti, giustamente orgogliosi del loro paese e vigili custodi della sua storia millenaria”.

(Fonte: Andrea Berton© Qdpnews.it)
(Foto: Qdpnews.it © riproduzione riservata).
#Qdpnews.it