alberto stoccoGiancarlo Nadai, trevigiano, si è diplomato in violino presso il conservatorio “B. Marcello” di Venezia, sotto la guida del Maestro Renato Zanettovich, frequentando contemporaneamente i corsi di Musica da Camera e qualificazione professionale per orchestra alla Scuola di Musica di Fiesole (Fi).
Ha collaborato con l’orchestra del Teatro “La Fenice”, l’Arena di Verona e la Filarmonia Veneta.


Dal 1980 ha intrapreso una brillante attività cameristica con varie formazioni in Italia (Palazzo Labia e Teatro La Fenice di Venezia, Settembre Musica di Torino, Festival Internazionale di Urbino e Spoleto, Accademia S. Cecilia di Roma, Basilica di S. Maurizio a Milano, etc) e in Francia, Spagna, Germania, Ungheria,Bulgaria, Olanda, Belgio, Australia, Svizzera,Croazia, Slovenia, Grecia, Egitto, Somalia, Kenya,Libia,Tunisia,Polonia.


Dal 1992 al 2001 è Prima Parte Stabile dei "Virtuosi dell’Ensemble di Venezia” con i quali ha tenuto oltre 1.000 concerti e tournee in Turchia, Brasile, Stati Uniti, Germania,ecc.
Attivo nell’ambito della Musica Contemporanea ha suonato e diretto in Prima Esecuzione assoluta musiche di Viezzer, Morricone, Perezzani, Piacentini, Guarnirei, Baratello, Pasquotti, Gentile, Coral, Cresta, Agher, Nicolosi, Mosca, Pagotto.


Dirige la “Piccola Orchestra Veneta” formata da studenti di talento con la quale ha inciso 2 cd.
Nel 2001 gli è stato conferito il premio “E. Segattini” per l’attività svolta in favore della Musica.
E’ titolare di cattedra di Violino al Conservatorio B.Marcello di Venezia, dei corsi per orchestra dell’Accademia del Concerto di Vicenza e dei corsi estivi di Solighetto (Tv), Costermano (Vi) Nevegal (Bl)Cortina(BL).


Molti suoi allievi sono stati premiati in diversi concorsi per strumenti ad arco.
E' regolarmente invitato come giurato in diversi concorsi nazionali ed internazionali.
Dal 2017 e' Presidente della storica associazione musicale "Toti dal monte" di Pieve di Soligo.
Suona con uno splendido violino ottocentesco di S. Pelizzon.

Maestro Giancarlo Nadai 3472732239
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.