"Un riconoscimento dovuto per un innovatore come Roberto Castagner che, come pochi altri, ha saputo trasformare la Grappa in un simbolo dell'eccellenza del Made in Italy".

Con queste parole ieri sera, presso la distilleria Castagner di Visnà di Vazzola, il professor Antonio Calò, presidente dell'accademia italiana della vite e del vino, ha conferito al distillatore trevigiano il titolo di accademico ordinario, facendolo quindi entrare nella ristretta cerchia dei membri del corpo accademico.

"Ringrazio il presidente e gli accademici presenti per avermi conferito questo titolo - ha dichiarato Roberto Castagner - per me è il riconoscimento all'impegno che ogni giorno dedico alla grappa, il distillato italiano per definizione, vero simbolo della nostra capacità di trasformare una materia povera, come la vinaccia, in un prodotto che oggi è finalmente conosciuto e apprezzato nel mondo".


(Fonte e foto: Zetagroup).
#Qdpnews.it