L’Accademia Italiana della Cucina a Sarmede e Fregona per vedere da vicino le eccellenze di due territori omogenei che offrono a livello culturale e paesaggistico alcuni prodotti che sono autentiche primizie.

Così sabato 22 febbraio le delegazioni di Treviso Alta Marca e di Gorizia dell’Accademia che dal 2003 è una Istituzione Culturale della Repubblica Italiana, con lo scopo di tutelare le tradizioni della cucina italiana, promuovendo e favorendone il miglioramento in Italia e all’estero hanno fatto visita ai due comuni della Pedemontana vittoriese.

Dopo una visita alla Mostra dell'Illustrazione di Sarmede accompagnati dal sindaco Larry Pizzol, il gruppo è stato accolto a Fregona dall'assessore alle Attività produttive e Cultura Andrea Falsarella, dai rappresentanti del Consorzio produttori del Torchiato (nella foto) e della Cooperativa Casearia.

L'incontro - spiega Falsarella - ha avuto lo scopo di far conoscere le eccellenze del territorio e le Grotte del Caglieron, e devo dire che abbiamo davvero fatto una buona impressione ai nostri ospiti”.

Grandissima è stata anche la soddisfazione di tutti i rappresentanti fregonesi per questa che è stata definita una visita di alto livello. “A mio avviso questo genere di iniziative - sostiene l’assessore fregonese - sono molto valide soprattutto per la voglia di far rete da parte delle attività produttive del paese”.

(Fonte: Fulvio Fioretti © Qdpnews.it).

(Foto: Comune di Fregona).
#Qdpnews.it