L’amministrazione comunale di Farra di Soligo ha deciso di valorizzare attraverso un video promozionale e celebrativo le bellezze culturali e paesaggistiche del territorio collinare riconosciuto Patrimonio Unesco (qui il video).

Non un video che documenti questi mesi di lockdown, come già visto in altri ambiti, ma un video celebrativo del territorio di Farra di Soligo che riporti alla mente di tutti, ai cittadini in primis, e poi ai turisti la positività e le aspettative che la proclamazione a Patrimonio Unesco dello scorso 7 luglio avevano animato tutti.

Ed è così che è stata affidata la realizzazione a Edoardo Savi e Lorenzo Brugnera, due giovanissimi di Farra di Soligo, che hanno messo a disposizione la propria passione e la propria professionalità a titolo gratuito, montando un video molto emozionante che raccoglie immagini di un recente passato e quelle del risveglio di questa significativa primavera.

L’auspicio - afferma l’assessore al turismo, Silvia Spadetto - è che questa battuta d’arresto forzata ed inaspettata possa servire alla nostra comunità per ripensare in primo luogo alla fortuna che noi tutti abbiamo di vivere in questi luoghi meravigliosi e alla comunità del turismo tutta per ragionare su nuove regole e nuovi stimoli da cui ripartire per approcciarsi con spirito di innovazione al tipo di turismo a cui miriamo. Un turismo più lento e di nicchia in grado di rispettare nuovi tempi e spazi”.

“Abbiamo deciso di mettere questo video a disposizione di tutte le attività del Comune che ne facciano richiesta - aggiunge il sindaco Mattia Perencin - e ovviamente di tutti i cittadini tramite il nostro sito internet istituzionale, perché diventi un motore promozionale coordinato a disposizione di tutti".

"Voglio nuovamente ringraziare Edoardo e Lorenzo per questo prezioso contributo alla loro comunità” - conclude Perencin.

 
(Fonte: Luca Nardi © Qdpnews.it).
(Foto: Comune di Farra di Soligo).
#Qdpnews.it